Navigazione veloce

ALLA SCOPERTA DELLE TEGNUE DELL’ADRIATICO

subacquea Nell’ambito delle attività proposte dal Dipartimento di Educazione Fisica si è svolta nei giorni scorsi una interessante lezione alla scoperta delle bellezze del mondo subacqueo dei nostri mari con un focus particolare all’Alto Adriatico e alle bellezze celate nelle formazioni rocciose delle Tegnue. L’opportunità per il Da Vinci si è presentata grazie al progetto “alla scoperta del mare” avviato  dalla sezione padovana dei Veterani dello Sport che da quest’anno propongono questa interessante iniziativa alle scuole cittadine di primo e secondo grado. Sotto l’esperta guida del Maestro di subacquea Vincenzo Cappello gli studenti hanno potuto così scoprire e conoscere le bellezze del mondo sommerso e le criticità che, causa il riscaldamento del pianeta e l’incuria dell’uomo, stanno purtroppo danneggiando fortemente l’ambiente marino tanto da arrivare come nel caso del fenomeno della mucillagine nel nostro Adriatico o del più grave recente disastro in Oman (oceano indiano), a provocare fenomeni gravissimi di anossia (mancanza di ossigeno) in acqua, con conseguente scomparsa di ogni tipo di vita (flora e fauna marina). Molto apprezzata dai partecipanti anche la parte dedicata agli sport subacquei che oltre a presentare l’arte di immergersi – in assetto costante o variabile – ha consentito agli studenti di testare e toccare con mano l’attrezzatura per le immersioni di profondità (bombole, mute, gav, erogatori etc. ). Al termine del Seminario il Presidente Scapolo Silvano ha omaggiato il Dirigente Scolastico con un ricordo dell’Associazione Benemerita dei Veterani dello Sport sezione di Padova.

Non è possibile inserire commenti.